Vai al contenuto

Next Vintage Sinonimo e Significato

Next Vintage Sinonimo e Significato

Il termine Vintage, parola inglese che nasce originariamente nel mondo dei vini e che significa vendemmia sta ad indicare la produzione d’annata, la riserva, il raccolto che invecchiando migliora con il tempo e diventa qualità ed eccellenza , viene pian piano esteso a molti altri oggetti fino a diventare sinonimo di oggetto cult. (vintage wine, vintage clothing, vintage furnitures, vintage toys etc....)

Nella moda, Vintage, indica il recupero di capi d’autore, ma non solo, usati, abiti provenienti dalle prime produzioni delle griffes che conservano il segno del tempo come valore aggiunto.

Oggi, nell’ambito moda, Vintage può essere definito un marchio che garantisce l’attualità di un design creato molte stagioni fa e che offre la qualità e l’unicità di un modello sopravvissuto al tempo. Essere alla moda significa ricercare cosa era di moda dieci, venti, cinquanta anni fa e stravolgere così il concetto di moda stesso: per vestire Vintage non ci sono vere e proprie regole da seguire, non è così importante la firma ma il taglio, il tessuto, il colore e quello che ai nostri occhi lo rende “speciale”.

Recupero del passato con una funzione di custode e interprete della memoria fino a rappresentare la storia, la tradizione e la cultura di un paese. Il ritorno al passato è una tendenza che non scompare mai, il riuso continuo degli stili e dei comportamenti del passato più o meno recente è un modo di interpretare la nostalgia che si alimenta ricorrentemente di riferimenti grafici, artistici figurativi e di miti del passato. Gli anni ’60, gli anni ’70, ’80, ’90 ritornano prepotentemente alla ribalta perché rappresentano temi formali ricchi di stimoli da cui moda, pubblicità e comunicazione, grafica e design attingono continuamente.

Nelle collezioni moda di questa primavera anche nel vintage si investe molto sugli accessori. Mescolare istintintivamente a stile libero...gli accessori dell’estate saranno scelti con passione quasi ossessiva pari a quella di un collezionista, si oseranno gli abbinamenti più audaci: piume tropicali, sandali a zeppa lucidi, borsette in colori sgargianti, gioielli semi-preziosi maxi, occhiali a farfalla, abitini bon ton anni ’60, il tutto espresso per un risultato eccentrico di gusto.