Vai al contenuto

Arrestato Jussie Smollett la star di Empire – Cinema News


Jussie Smollett

Jussie Smollet noto per la serie televisiva Empire a gennaio aveva dichiarato di di essere stato vittima di un'aggressione razzista e omofoba, riportando di essere stato insultato e picchiato da due persone nel centro di Chicago. Ora arriva la notizia che la stessa polizia di Chicago lo ha prelevato e portato in custodia per aver inventato di sana pianta l'episodio.  La polizia aveva arrestato 2 fratelli di origine nigeriana, sospettati dell’assalto, ma poi li aveva rilasciati, una decisione che aveva rafforzato la tesi dell’attacco “truccato”. Secondo la polizia, Smollett ha inventato tutto, "sfruttando il dolore e la rabbia che il razzismo causa, per promuovere la propria carriera". Un portavoce ha aggiunto che l'attore ha pagato "3.500 dollari per inscenare l'aggressione".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *