Vai al contenuto

Download del giorno: qBittorrent 4.1.7


Uno dei client BitTorrent più popolari si aggiorna ancora, con una release pensata soprattutto per risolvere diversi bug nel codice sorgente.

Nato come alternativa open source a uTorrent
dopo le ultime, problematiche evoluzioni del software seguite all’acquisizione
da parte di BitTorrent Inc.
, qBittorrent
si è da tempo imposto come il client
d’elezioni per gli utenti che hanno la necessità di condividere e scaricare
contenuti
sul network
P2P di BitTorrent
.

Il client qBittorrent
è FOSS, non contiene spiacevoli “sorprese” in fase di installazione ed è
disponibile con le stesse funzionalità per
un gran numero di piattaforme informatiche differenti
. Il codice è basato
sull’uso del tookit Qt e della libreria libtorrent-rasterbar,
che implementa BitTorrent in C++.

La nuova release di qBittorrent uscita in questi
giorni (qBittorrent 4.1.7)
include soprattutto un gran numero di bugfix per altrettanti difetti riscontrati
all’interno del codice sorgente, ma presenta anche due nuove funzionalità riguardanti il grafico della velocità di
download (ora disponibile anche a 12 e 24 ore) e un layout orizzontale per il box di dialogo che compare durante
l’aggiunta di un nuovo torrent alla lista delle condivisioni.

Il nuovo qBittorrent 4.1.7 include altresì miglioramenti per l’interfaccia WEBUI e per l’uso dei feed RSS. Su macOS, infine, i requisiti minimi necessari all’uso del programma comprendono ora la disponibilità della versione 10.12 (“Sierra”) del sistema operativo di Apple.

Pagina ufficiale del download di qBittorrent 4.1.7 per Windows, Linux, macOS, FreeBSD, OS/2, …

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.